Venerdì 11 Maggio 2012

Adinolfi dimesso da ospedale

(ANSA) - ROMA, 11 MAG - Roberto Adinolfi, l'ad di Ansaldo Nucleare gambizzato lunedi' scorso sotto casa a Genova con un colpo di pistola, ha lasciato l'ospedale San Martino, dove era ricoverato dal giorno dell'attentato, intorno alle 12. Il dirigente, sotto la tutela dei carabinieri, ha lasciato il nosocomio su una sedia a rotelle spinta da un'infermiera che lo ha accompagnato fino all'ambulanza che lo riportato a casa. ''Ringrazio Dio se sto bene. Grazie a tutti'', ha detto, commosso, uscendo.

TEO

© riproduzione riservata