Mercoledì 23 Maggio 2012

Colle, non ci faremo intimidire

(ANSA) - ROMA, 23 MAG - ''Non ci facemmo intimidire, non lasciammo seminare paura e terrore ne' nel '92 ne' in altre dure stagioni sconvolgenti; tantomeno cederemo ora''. Lo ha detto Giorgio Napolitano riferendosi ai recenti attacchi terroristici e ai rigurgiti mafiosi.

CP

© riproduzione riservata