Sabato 26 Maggio 2012

Etan: Hernandez incriminato

(ANSA) - NEW YORK, 26 MAG - L'uomo che ha confessato di aver strangolato il bimbo di 6 anni Etan Patz, scomparso a New York nel '79, e' stato incriminato di omicidio di secondo grado (non premeditato). Pedro Hernandez, 51 anni, ha confessato alla polizia di aver attirato Etan nello scantinato di un palazzo, promettendogli una gazzosa. Qui lo ha strangolato, poi ha messo il corpo in un sacco di plastica e lo ha gettato nella spazzatura. Oggi l'uomo e' stato ricoverato per una infermita' non specificata

SEC

© riproduzione riservata