Sabato 26 Maggio 2012

Dacco', pagate io vacanze Formigoni

(ANSA) - ROMA, 26 MAG - "Formigoni era mio ospite, non mi ha mai restituito nulla". E' un passo delle ammissioni che sarebbero contenute in un verbale del faccendiere Pierangelo Daccò, rilasciate sabato scorso nel carcere di Opera. Dacco' farebbe riferimento a tre vacanze di Capodanno nelle Antille.''Se qualcuno dimostrasse che Daccò ha avuto un vantaggio dai rapporti con me mi assumerò le mie responsabilità e mi dimetterò'', ha replicato il presidente della Regione Lombardia, ribadendo di aver pagato di tasca sua.

FH

© riproduzione riservata