Sabato 26 Maggio 2012

Siria: osservatori Onu in città massacro

(ANSA) - BEIRUT, 26 MAG - Sono arrivati a Hula, la cittadina siriana dove ieri secondo l'opposizione le forze del regime hanno compiuto un vero massacro, gli osservatori dell'Onu che si trovano in Siria per controllare l'applicazione della tregua - largamente violata - prevista dal piano di pace di Kofi Annan. Lo dice l'ong d'opposizione Osservatorio siriano per i diritti umani, secondo il quale sono morte almeno 90 persone, fra cui 25 bambini, mentre per il Consiglio nazionale siriano i morti sono 110.

GV

© riproduzione riservata