Trattativa Stato-Mafia,indagato Conso

Ex ministro Giustizia disse aver agito solo per revoca 41 bis

Trattativa Stato-Mafia,indagato Conso
(ANSA) - PALERMO, 13 GIU - L'ex ministro della GiustiziaGiovanni Conso è indagato per false informazioni a pubblicoministero nell'inchiesta sulla trattativa tra Stato e mafia.Sentito dai pm sulla revoca del carcere duro a oltre 300 boss,disse di "avere agito in solitudine", versione che non haconvinto i magistrati. Conso, guardasigilli dal '93 al '94, èstato sentito più volte dai pm di Palermo. Per la Procura,proprio l'alleggerimento del carcere duro sarebbe stato uno deipunti della trattativa Stato-mafia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA