Domenica 17 Giugno 2012

Lievi scosse in Emilia, allarme caldo

(ANSA) - MODENA, 17 GIU - Notte di tregua, in Emilia, tra i quasi 15 mila sfollati che da un mese vivono nelle tendopoli allestite per l'emergenza terremoto. Lo sciame sismico ha prodotto una dozzina di scosse, ma tutte di lieve intensita'. La piu' forte alle 5.30 con epicentro a Medolla, in provincia di Modena, non e' andata oltre magnitudo 2.3. L'allarme si sposta ora sul caldo: ieri, nel Modenese, la temperatura ha raggiunto i 32 gradi e oggi dovrebbe salire ancora, con massime percepite vicino ai 40 gradi.

GTT

© riproduzione riservata