Domenica 17 Giugno 2012

Grecia: attaccato sito partito comunista

(ANSA) - ATENE, 17 GIU - Hackers sconosciuti hanno attaccato il Partito Comunista di Grecia (Kke) dopo aver creato un falso website dello stesso e inserendo nella prima pagina l'appello a tutti i simpatizzanti a votare per Syriza, la sinistra radicale guidata da Alexis Tsipras. Lo riferisce Aleka Papariga, segretario generale del Kke. La leader del Kke ha detto inoltre che il falso sito web era attivo da un mese e, nonostante le denuncie alla polizia, non e' stato fatto nulla per bloccarne l'attivita'.

MRR-DAC

© riproduzione riservata