Martedì 19 Giugno 2012

Grecia: Ue, su debito e riforme no cambi

(ANSA) - BRUXELLES, 19 GIU - La riduzione del debito e le riforme strutturali, in particolare quelle sulle liberalizzazioni, e la lotta all'evasione fiscale sono elementi ''intoccabili'' del piano di salvataggio della Grecia. Lo riferiscono fonti qualificate, in vista dell'Eurogruppo di giovedi', secondo le quali il Memorandum of understanding (Mou) e' modificabile e adattabile alla nuova realta'. ''Il memorandum non e' 'stupido', puo' essere adattato. Ma il debito e le riforme restano i principali obiettivi''.

OS

© riproduzione riservata