Martedì 19 Giugno 2012

Lusi, non giustificato mio arresto

(ANSA) - ROMA, 19 GIU - Alla vigilia del voto dell'Aula del Senato che, domani pomeriggio, decidera' se deve esser arrestato per appropriazione indebita, l'ex tesoriere della Margherita Luigi Lusi ha inviato a tutti i senatori la sua memoria difensiva (gia' portata davanti alla Giunta delle immunita') di 500 pagine con una lettera in cui afferma che il carcere e' una ''ingiustificabile misura restrittiva''.

CP

© riproduzione riservata