Mercoledì 20 Giugno 2012

Istat: nel 2011 -3% incidenti stradali

(ANSA) - ROMA, 20 GIU - Continuano a diminuire in Italia gli incidenti stradali con lesioni sulle persone: nel 2011 se ne sono verificati 205.000 (-3% rispetto al 2010), con 3.800 morti (-7,1%) e 292.000 feriti (-3,5%), secondo una stima preliminare diffusa oggi da Aci e Istat. Il calo del numero di morti, rispetto al 2001, è stato del 46,4% (-42,4% nel 2010): l'Italia non ha dunque ancora raggiunto l'obiettivo fissato dall'Ue nel Libro Bianco del 2001, che prevede la riduzione della mortalità del 50% entro il 2010.

AB

© riproduzione riservata