Mercoledì 20 Giugno 2012

Alunni bocciati, scrutini da rifare

(ANSA) - FIRENZE, 20 GIU - Sono da rifare gli scrutini che hanno portato alla bocciatura di 5 bambini di prima elementare in un istituto di Pontremoli. Lo ha deciso l'Ufficio scolastico regionale per la Toscana. Secondo gli ispettori che hanno esaminato gli atti ''non sussistono le motivazioni di eccezionalità previste dalla normativa di riferimento''. ''Siamo con la coscienza pulita, abbiamo agito secondo le norme e proprio nell' esclusivo interesse degli alunni", ha commentato il preside della scuola Angelo Ferdani.

MAS

© riproduzione riservata