Mercoledì 20 Giugno 2012

Nigeria: almeno 80 morti in tre giorni

(ANSA) - ABUJA, 20 GIU - Almeno 80 persone sono state uccise da lunedi' in violenti scontri fra membri della setta islamica dei Boko Haram, forze dell'ordine e cristiani nel nord della Nigeria. Lo rendono noto fonti di polizia e della Croce Rossa, secondo le quali alle 40 persone, di cui 34 ribelli, uccise ieri a Damaturu in scontri tra presunti fondamentalisti islamici e forze dell'ordine, se ne aggiungono altre 40 che hanno perso la vita a Kaduna in altri scontri fra cristiani e musulmani.

LDN

© riproduzione riservata