Sabato 23 Giugno 2012

Siria: sauditi pagano salario a ribelli

(ANSA) - RIAD, 23 GIU - I sauditi sono pronti a pagare un salario ai ribelli dell'Esercito libero siriano e cio' per incoraggiare defezioni di massa dall'esercito regolare mettendo cosi' ulteriore pressione sul governo di Assad. Lo scrive il Guardian. La mossa sarebbe stata al centro di discussioni ad alto livello tra Riad e gli Stati Uniti e nel mondo arabo. L'idea ha preso forma in maggio, quando l'Els ha cominciato a ricevere armi attraverso la frontiera del sud della Turchia. (ANSA).

RP

© riproduzione riservata