Martedì 26 Giugno 2012

Israele: scritte pro-Hitler a Yad Vashem

(ANSA) - GERUSALEMME, 26 GIU - La polizia israeliana ha arrestato tre zeloti ebrei di eta' compresa fra i 17 e i 28 anni, sospettati di aver imbrattato due settimane fa il Museo dell'Olocausto Yad va-Shem a Gerusalemme con scritte ingiuriose. In quei testi - che hanno destato indignazione generale in Israele - si sosteneva fra l'altro che lo Stato sionista doveva esprimere gratitudine ad Adolf Hitler per ''la splendida Shoah'' senza la quale lo stato laico di Israele forse non sarebbe stato approvato dall'Onu.

XBU

© riproduzione riservata