Martedì 26 Giugno 2012

Monti a Bologna, 33 denunce per scontri

(ANSA) - BOLOGNA, 26 GIU - Trentatre persone sono state denunciate dalla Digos di Bologna per gli scontri con le forze dell'ordine del 16 giugno, durante la visita del premier Mario Monti al festival del quotidiano Repubblica. Nei tafferugli erano rimasti contusi dieci poliziotti e due carabinieri. Fra i denunciati, identificati anche grazie a filmati pubblicati su Internet, ci sono due minorenni. Gli indagati appartengono a centri sociali e collettivi che avevano organizzato due diversi cortei.

GIO

© riproduzione riservata