Martedì 26 Giugno 2012

Amnesty, Italia introduca reato tortura

(ANSA) - ROMA, 26 GIU - In occasione della Giornata internazionale per le vittime della tortura, Amnesty chiede all'Italia di colmare un ritardo di quasi un quarto di secolo e di introdurre nel codice penale il reato di tortura. Colmare questa lacuna "grave, incomprensibile e dolorosa", dicono, non e' un'opzione ma un obbligo che l'Italia ha assunto con la ratifica nel 1989 della Convenzione Onu contro la tortura. Le richieste saranno al centro di una manifestazione nazionale indetta a Roma il 6 ottobre da Amnesty.

AB

© riproduzione riservata