Martedì 26 Giugno 2012

Tre omicidi in poche ore a Napoli

(ANSA) - NAPOLI, 26 GIU - Ieri sera, a Napoli, un morto di 21 anni e un ferito, forse per un regolamento di conti; un altro ragazzo, di 18 anni, e' stato ucciso poco dopo la mezzanotte, in un agguato, forse per aver cambiato fazione di camorra. Infine, a Casoria, un proiettile vagante ha colpito il proprietario di un bar, uccidendolo.''Fatti di sangue di grande gravita'', ha commentato il procuratore Giovanni Colangelo, che ''ci inducono alla riflessione, ma non ci perdiamo d'animo''.

CNT

© riproduzione riservata