Martedì 26 Giugno 2012

Siria: non cadremo in provocazione

(ANSA) - ANKARA, 26 GIU - La Turchia ''non cadra' nell'imboscata dei provocatori della guerra'', ha affermato il premier turco Recip Tayyip Erdogan dopo l'abbattimento venerdi' di un F14 da parte della Dca siriana. ''La collera della Turchia puo' essere terribile'' ha avvertito, ribadendo che l'abbattimento dell'aereo ''non rimarra' senza risposta'' anche se Ankara intende rimanere all'interno della legge internazionale.

CEF

© riproduzione riservata