Domenica 01 Luglio 2012

Israele: indignati in piazza a Tel Aviv

(ANSA) - TEL AVIV, 1 LUG - Migliaia di "indignati" israeliani sono scesi in piazza a Tel Aviv, chiedendo, in nome della giustizia sociale e contro il liberismo economico del governo, le dimissioni del premier Benyamin Netayahu. Almeno 10.000 i manifestanti, secondo i promotori. Gli agenti mobilitati l'ordine hanno avuto ordine di "tenere a mente" che le loro azioni possono venire filmate, dopo le polemiche per i metodi spicci con cui la polizia ha arrestato una manifestante, nei disordini dei giorni scorsi.

GV

© riproduzione riservata