Domenica 01 Luglio 2012

Sisma, sfollati nella morsa di Caronte

(ANSA) - BOLOGNA, 1 LUG - Ancora un giorno di caldo infuocato nelle tendopoli dell'Emilia devastata dal terremoto. Il termometro, nelle zone colpite dal sisma, anche oggi ha gia' superato i 30 gradi e nelle tende, nonostante i condizionatori allestiti dalla Protezione civile, l'aria e' irrespirabile. Un problema non da poco per gli oltre 11 mila sfollati, che provoca malori, soprattutto tra i piu' anziani, e alimenta nei campi tensioni e nervosismo.

GTT

© riproduzione riservata