Mercoledì 04 Luglio 2012

Maroni, in Lombardia come Csu in Baviera

(ANSA) - ROMA, 4 LUG -''Non ci sono scambi, minacce o provvedimenti disciplinari. Abbiamo l'ambizione di diventare il partito egemone del Nord, come la Csu in Baviera o CyU in Catalogna, e per fare questo vogliamo governare i nostri territori''. Roberto Maroni nega ''accordi sottobanco'' con il PdL per la tenuta della Lombardia. ''Se comando a casa mia e le Regioni del nord diventano un'area omogenea, la forza contrattuale rispetto a Roma e a Bruxelles cambia. Siamo - aggiunge - la Regione piu' ricca dell'Europa''.

CP

© riproduzione riservata