Lunedì 16 Luglio 2012

Immigrazione:Terzi,no a timori eccessivi

(ANSA) - ROMA, 16 LUG - ''I timori sono giustificati, ma non dobbiamo essere eccessivamente preoccupati'' per l'ondata di immigrazione clandestina che e' tornata a colpire le coste italiane, secondo il ministro Giulio Terzi, perche', spiega, si tratta di un fenomeno piu' contenuto rispetto a quello registrato lo scorso anno con 30mila casi: ''Un flusso enorme - ha sottolineato Terzi - dovuto anche ai cambiamenti in quel momento in atto'' nei Paesi della sponda Sud del Mediterraneo.

RP-CB

© riproduzione riservata