Martedì 17 Luglio 2012

Tanzi non si e' pentito, resta in cella

(ANSA) - BOLOGNA, 17 LUG - Calisto Tanzi resta in carcere. Il tribunale di sorveglianza di Bologna ha respinto l'ultima istanza dei suoi legali, che avevano chiesto una ''carcerazione piu' dignitosa'', ovvero la possibilita' di scontare la pena ai domiciliari, nella villa della moglie. ''Non si e' pentito'', scrivono i giudici nelle motivazioni. E non e' vero, dicono a proposito delle sue condizioni di salute, che ''in liberta' possa ricevere cure non disponibili in regime detentivo''.

GTT

© riproduzione riservata