Sabato 28 Luglio 2012

Siria:Erdogan,non possiamo solo guardare

(ANSA-REUTERS) - LONDRA, 28 LUG - Di fronte all'escalation militare ad Aleppo e al timore che Assad voglia usare armi di distruzione di massa, il mondo "non può restare spettatore", deve agire con passi concreti: lo ha dichiarato il premier turco, Recep Tayyip Erdogan. "C'é una concentrazione militare ad Aleppo e le recenti dichiarazioni a proposito dell'uso di armi di distruzione di massa sono cose di fronte alle quali non possiamo restare spettatori o osservatori", ha detto a Londra, dove ha incontrato Cameron.

GV

© riproduzione riservata

Tags