Sabato 28 Luglio 2012

Mafia, sequestrati beni a 're' detersivi

(ANSA) - PALERMO, 28 LUG - Le prove per fargli il processo non c'erano, per questo la Procura ha chiesto per tre volte l'archiviazione delle indagini per riciclaggio e concorso in associazione mafiosa aperte a suo carico. Ma la scure delle misure di prevenzione Giuseppe Ferdico, re nella distribuzione di alimentari e detersivi a Palermo, non ha potuto evitarla. E oggi la Finanza gli ha sequestrato beni per oltre 450 milioni: immobili e societa' individuate dalle Fiamme Gialle che indagano sul settore commerciale.

CNT-SR

© riproduzione riservata