Sabato 28 Luglio 2012

Siria: oltre 20mila morti in 16 mesi

(ANSA) - BEIRUT, 28 LUG - Più di 20.000 persone, di cui circa 14.000 civili, sono state uccise in Siria in 16 mesi e mezzo di proteste pacifiche represse nel sangue dal regime e sfociate poi in rivolta armata, che in alcune aree ha è' diventata guerra civile a sfondo confessionale. Lo riferisce oggi l'Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria (Ondus). L'Ondus ha finora documentato l'uccisione di 20.028 persone: tra queste 13.978 sono civili e 5.082 membri delle forze governative e 968 disertori.

TAM

© riproduzione riservata