Domenica 29 Luglio 2012

Siria: appello Papa,no violenza e sangue

(ANSA) - ROMA, 29 LUG - Il Papa rivolge un 'pressante appello' perche' in Siria 'si ponga fine a ogni violenza e spargimento di sangue' e 'non venga risparmiato alcuno sforzo nella ricerca della pace, anche da parte della comunita' internazionale' con 'dialogo e riconciliazione' per 'un'adeguata soluzione politica del conflitto'. Lo ha detto dopo l'Angelus recitato a Castelgandolfo, chiedendo di garantire ai siriani assistenza umanitaria. Un pensiero anche a Iraq colpito da nuovi attentati, e lavoratori Ilva Taranto.

CHR

© riproduzione riservata