Domenica 29 Luglio 2012

Crisi: evade Iva, ma viene assolto

(ANSA) - FIRENZE, 29 LUG -Non ha pagato 150 mila euro di Iva costretto dalle difficoltà economiche in cui versava la sua ditta a causa di un lavoro non pagato. L'imprenditore è stato assolto dal gup di Firenze.A suo carico era stato emesso un decreto di condanna da 7.500 euro per l'omissione del versamento dell'Iva.L'uomo ha fatto ricorso e, documenti alla mano,ha spiegato il tutto.E' stato lo stesso pm a chiedere l'assoluzione.Per il legale dell'uomo,''c'era una causa di forza maggiore, che esclude la punibilità".

MAS

© riproduzione riservata