Sabato 11 Agosto 2012

Studio alla Ca' Foscari su pastasciutta

(ANSA) -VENEZIA,11 AGO- I Cinesi la cuociono nel wok per poi condirla con miele, yogurt, soia. I Giapponesi la propongono con salsa al pomodoro o sugo di carne, ma solo in occasioni speciali, anche se la inseriscono nel menu' settimanale delle scuole d'infanzia. A investigare le stravaganze con la pastasciutta, un'indagine condotta da 25 studenti della Ca' Foscari di Venezia. Lo studio ha esplorato l'uso del grano e il consumo della pasta italiana in Cina, Giappone e Turchia, dove e' pero' considerata "piatto esotico".

DZ

© riproduzione riservata