Chiazza combustibile in mare a Taranto

Sarebbe stato sversato da nave turca che caricava scarti Ilva

Chiazza combustibile in mare a Taranto
(ANSA) -TARANTO,16 AGO- Olio combustibile e' stato sversato inporto a Taranto da una nave battente bandiera turca. In mare siè formata una chiazza di alcune decine di metri. Non si sa perora se la causa sia una falla a bordo o un errore di manovranell'apertura delle valvole tra i serbatoi di zavorra e quellidi greggio, così come accaduto in un incidente analogo avvenutol'11 aprile scorso. La nave è impegnata in operazioni di caricodi loppa di scarto proveniente dall'Ilva. Avviare azionibonifica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA