Sabato 18 Agosto 2012

Siria: Clinton, sostegno a Brahimi

(ANSA) - WASHIGNTON - "Gli Stati Uniti danno il benvenuto alla decisione del segretario generale dell'Onu, Ban Ki-moon, e della Lega Araba di nominare un nuovo rappresentante speciale congiunto per la Siria", Lakdar Brahimi, ha affermato il segretario di Stato Usa Hillary Clinton. E al popolo siriano il messaggio di Clinton è: "Non siete soli. La comunità internazionale rimane pienamente impegnata a una transizione guidata dai siriani che conduca a un sistema pluralista che rappresenti la volontà della popolazione".

DP

© riproduzione riservata