Mo:corte Israele respinge appello Corrie

'Non c'e' stata negligenza'

Mo:corte Israele respinge appello Corrie
(ANSA) - TEL AVIV, 28 AGO - Un tribunale israeliano harespinto la richiesta di indennizzo presentata dai genitori diRachel Corrie, la attivista filo-palestinese americana rimastauccisa nel marzo 2003 a Rafah (Gaza) mentre cercava di impedirele attivita' di una ruspa militare israeliana. Il giudice ha stabilito che non c'e' stata negligenza daparte del conduttore della ruspa che, ha notato, si trovavaesposto al fuoco palestinese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA