Mercoledì 19 Settembre 2012

Capotosti,riordino Province non convince

(ANSA) - FERMO, 19 SET - Il presidente emerito della Corte costituzionale Piero Alberto Capotosti vede ''gravi dubbi di costituzionalita''' nella legge del Governo per il riordino delle Province. Lo strumento del decreto legge - osserva in un parere richiestogli dalla Fondazione Carisp Fermo - non puo' venire utilizzato nei casi di evidente mancanza dei presupposti di necessita' e urgenza''. E la procedura di modifica dei territori delle Province stabilita nella Costituzione e' ''ben diversa''.

MOR

© riproduzione riservata