Venerdì 21 Settembre 2012

Disoccupati usano euro falsi per spese

(ANSA) - BOLOGNA, 21 SET - Disoccupati e con problemi economici hanno comperato soldi falsi per pagare le spese, ma la transazione e' stata fermata dalla polizia a Bologna. Lui di 40 anni, lei 50, bolognesi residenti nel foggiano, e il venditore, napoletano di 42, sono stati arrestati. Avevano 10.000 euro in fogli da 20, pagati il 25% del valore. A tradirli il tentativo di spendere soldi, cui hanno rinunciato davanti al negoziante dotato di attrezzo verifica-banconote. Indecisione fatale perche' notata dagli agenti.

BNT

© riproduzione riservata