Sabato 22 Settembre 2012

Catricalà, pronti se Paese chiama

(ANSA) - ROMA, 22 SET - "Ciascuno di noi sa bene che se il Paese avrà bisogno di noi non potremo tirarci indietro, ma io sono sicuro che non è possibile che si ripresenti una situazione" come quella che ci ha portato al governo. Lo ha detto il sottosegretario Antonio Catricalà, rispondendo ad una domanda, alla Luiss, sul futuro del governo. Quanto alle misure del Governo per fronteggiare la crisi, Catricalà ha sottolineato che alcune "non hanno favorito la crescita, ma nessuna di queste era non essenziale".

PH

© riproduzione riservata