Sabato 22 Settembre 2012

Guidolin, Udinese per sempre

(ANSA) - UDINE, 22 SET - ''Era un commento di solidarieta' nei confronti di un collega che stimo. Per il momento non penso alla mia panchina, penso solo ai problemi che devo risolvere per la mia Udinese. Per il futuro penso di essere qui per sempre, da allenatore, dirigente o altro''. Cosi' il tecnico dei friulani, Francesco Guidolin, precisa la frase, ''anche la mia panchina e' a rischio come quella di Allegri'', pronunciata dopo la partita con l'Anzhi. L'allenatore ha poi invocato piu' ''cattiveria agonistica''.

SL

© riproduzione riservata