Mercoledì 26 Settembre 2012

Napolitano,per rigore iniziare da ricchi

(ANSA) - ROMA, 26 SET - E' urgente "operare per la ripresa di uno stabile processo di crescita", un obiettivo che "può e deve essere perseguito nel quadro dell'obbligato risanamento dei conti pubblici, attraverso una politica di rigore che deve coinvolgere tutti i ceti sociali, a cominciare dai più abbienti". Lo afferma Giorgio Napolitano sottolineando anche che "nella presente difficile situazione economica destano grande preoccupazione i dati dell'occupazione" in particolare al Sud e tra i giovani.

PDA

© riproduzione riservata