Mercoledì 26 Settembre 2012

Salute: Russia, stop a mais ogm Monsanto

(ANSA) - MOSCA, 26 SET - Mosca ha sospeso temporaneamente l'importazione di mais geneticamente modificato venduto dal colosso americano agroalimentare Monsanto dopo la diffusione di uno studio shoc franco-italiano sulla tossicita' di uno dei suoi prodotti, il mais Ogm Nk603. Lo ha reo noto l'agenzia russa per la protezione dei consumatori Rospotrebnadzor, che invoca una presa di posizione comune europea. Lo studio illustra gli effetti negativi sui ratti del mais Nk603, con casi di tumori.

SAV-CB

© riproduzione riservata