Lunedì 01 Ottobre 2012

Fondi E-R, forse pm ipotizzano reato

(ANSA) - BOLOGNA, 1 OTT -L'inchiesta della Procura di Bologna sull'uso dei fondi pubblici da parte dei gruppi della Regione Emilia-Romagna potrebbe prevedere titoli di reato ipotizzati contro ignoti. Non più quindi un semplice fascicolo conoscitivo: alcuni atti di indagine che saranno delegati alla Gdf dai pm Morena Plazzi e Antonella Scandellari non potrebbero essere altrimenti svolti.La delega alle Fiamme Gialle, che lavorera' sulla maxi-inchiesta con un pool dedicato, non e' ancora arrivata.

GTT

© riproduzione riservata