Martedì 02 Ottobre 2012

Palmina Martinelli: sorella, fu uccisa

(ANSA) - BRINDISI, 3 OTT - Esistono ''riscontrati fatti certi'' dai quali ''deriva senza ombra di dubbio la prova dell'omicidio volontario'' di Palmina Martinelli, a 14 anni bruciata viva a Fasano, nel 1981, perche' aveva rifiutato di entrare in un giro di prostituzione gestito dai fratellastri Enrico Bernardi e Giovanni Costantini. Per questo, a quasi 30 anni dall'assoluzione definitiva degli imputati, una delle sorelle di Palmina, Giacomina, ha chiesto alla procura di Brindisi si riaprire il caso.

BU

© riproduzione riservata