Giovedì 04 Ottobre 2012

Dna incastra stakanovisti del furto

(ANSA) - REGGIO EMILIA, 4 OTT - Due moldavi, di 23 e 27 anni, sono stati denunciati dai carabinieri di Bibbiano, nel Reggiano. Sono accusati di far parte della banda che, dal 2008, ha messo a segno centinaia di furti in Emilia-Romagna e in altre regioni italiane. Ad incastrarli un mozzicone di sigaretta e un passamontagna rinvenuti su un'auto rubata. Le analisi del Ris di Parma hanno individuato il loro profilo genotipico, lo stesso depositato per altre indagini. Recuperata refurtiva per un valore di 200 mila euro.

COM-GTT

© riproduzione riservata