Giovedì 04 Ottobre 2012

Libia: parlamentari,non voteremo governo

(ANSA) - ROMA, 4 OTT - Parlamentari "furiosi" che minacciano di non votare il nuovo governo proposto dal premier Mustafa Abushagur: la stampa locale riferisce di numerosi esponenti politici arrabbiati che mettono a rischio l'avvio della normalizzazione in Libia. "Serve un miracolo perche' il governo passi", tuona Abdurrahman Sewehli, leader della formazione di Misurata: "Il premier non ha consultato noi ne' nessun altro" per comporre la sua lista dei ministri. In rivolta anche i rappresentanti di Bengasi.(ANSA).

ACC

© riproduzione riservata