Istat: propensione risparmio cala a 8,1%

Nel secondo trimestre, ai minimi dal 1999

Istat: propensione risparmio cala a 8,1%
(ANSA) - ROMA, 9 OTT - Nel secondo trimestre 2012 lapropensione al risparmio delle famiglie consumatrici, misurataal netto della stagionalita' in percentuale al proprio reddito,e' stata pari all'8,1%, con una diminuzione di 0,6 puntipercentuali rispetto al trimestre precedente e di 0,5 puntirispetto allo stesso periodo 2011. Lo dice l'Istat, precisandoche il dato e' il piu' basso dal 1999.

© RIPRODUZIONE RISERVATA