Mercoledì 10 Ottobre 2012

Il Cdm approva la legge di stabilità

(ANSA) - ROMA, 10 OTT - Dopo sette ore di riunione, il Consiglio dei ministri ha approvato la legge di Stabilita'. Il Cdm ha approvato la riduzione di un punto dell'Irpef. Non ha invece azzerato completamente l'aumento di due punti Iva che sarebbe partito a luglio: l'imposta sul valore aggiunto crescera' di un solo punto, dal 10 all'11% e dal 21 al 22%. Il calo dell'Irpef partira' dal 2013 e riguardera' le due aliquote piu' basse: quella del 23% scende al 22 e quella del 27 al 26.

MNE

© riproduzione riservata