Mercoledì 10 Ottobre 2012

Pakistan: bimba ferita, tolto proiettile

(ANSA) - PESHAWAR (PAKISTAN), 10 OTT - Uno dei 2 proiettili sparati ieri dai talebani pachistani contro la 14/enne Malala Yousufzai e che, entrato dalla testa, s'era conficcato nel collo, è stato estratto. Il prof. Mumtaz ha precisato che l'operazione è durata 3 ore nella notte, e che la ragazza è ancora in stato di incoscienza ma che ora le sue condizioni dovrebbero migliorare". Un aereo-ambulanza è pronto all'aeroporto di Peshawar se si rendesse necessario trasportarla d'urgenza all'estero.

GV

© riproduzione riservata