Mercoledì 10 Ottobre 2012

Russia: confermati due anni Pussy Riot

(ANSA) - MOSCA, 10 OTT - La corte d'appello di Mosca ha confermato la condanna a due anni di reclusione per le tre musiciste della band Pussy Riot, concedendo pero' la condizionale a una di loro, Katia Samutsevich, 29 anni. I giudici hanno ritenuto che Katia Samutsevich può essere rieducata anche fuori del carcare. La corte ha ricordato all'imputata che dovrà attenersi ad una serie di limitazioni (tra cui andare 2 volte al mese al commissariato) e che non dovrà commettere altri reati.

SAV-GUE

© riproduzione riservata