Martedì 16 Ottobre 2012

Intascano ticket, sospesi dipendenti Asp

(ANSA) - REGGIO CALABRIA, 16 OTT - Si intascavano il ticket versato dai pazienti per prestazioni sanitarie: con questa accusa 2 dipendenti dell'Azienda sanitaria provinciale di Reggio Calabria sono stati sospesi dal servizio ed altri 3 denunciati. La frode, scoperta dai finanzieri di Gioia Tauro coordinati dal pm di Palmi Salvatore Dolce, avveniva nell'ospedale di Gioia Tauro, e nei poliambulatori di Laureana di Borrello, Feroleto della Chiesa e Cittanova. In totale erano stati sottratti 110 mila euro.

SGH

© riproduzione riservata