Boss, servono femmine per Zambetti

Intercettazione allegata alla richiesta di custodia cautelare

Boss, servono femmine per Zambetti
(ANSA) - MILANO, 16 OTT - ''Dobbiamo trovare un paio ditroione, una sera di queste dobbiamo invitare Zambetti a cena,lo dobbiamo tenere sotto a Zambetti, quello esce pazzo per lefemmine''. Cosi' il presunto boss Eugenio Costantino parla inun'intercettazione dell'ex assessore lombardo, DomenicoZambetti, finito in carcere nell'inchiesta della Dda di Milano.L'intercettazione del giugno 2011 e' negli atti allegati allarichiesta di custodia cautelare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA