Giovedì 18 Ottobre 2012

Rimborsi, processo consigliere Pdl E-R

(ANSA) - BOLOGNA, 18 OTT - Il consigliere regionale Alberto Vecchi (Pdl) e' stato rinviato a giudizio dal Gup di Bologna Perla per truffa aggravata ai danni della Regione. Avrebbe ottenuto 85.000 euro di rimborsi chilometrici dichiarando una falsa residenza. In pratica, per il Pm Poggioli, sostenendo di avere la residenza non piu' a Bologna ma a Porretta, avrebbe ottenuto un rimborso spese per il trasporto di oltre 1.300-1.400 euro/mese. Vecchi ha sempre detto che andava a Porretta. Prima udienza il 13 marzo 2013.

BS

© riproduzione riservata